La Repubblica parla di noi

Ho fatto una chiacchierata con Luigi Dell’Olio, giornalista de La Repubblica che scrive sulle pagine di Affari & Finanza, e con lui ho parlato dell’aumento di capitale di LVenture Group e degli obiettivi che tutto il team LVG si pone con questo nuovo finanziamento.

Durante l’intervista, abbiamo parlato anche dei criteri che adottiamo per investire in startup strategiche e di come un team preparato, un prodotto competitivo e un business model “scalabile” facciano la differenza tra una buona idea e un’impresa di successo.

Ne è uscito un bell’articolo, che è possibile leggere qui.

Aumento di capitale per LVenture Group. Ne parlo “on air” lunedì pomeriggio

Lunedì 7 luglio parte l’aumento di capitale di LVenture Group col quale ci poniamo l’obiettivo di reperire risorse finanziarie fino a 4,97 milioni di euro per ampliare il numero delle startup presenti nel nostro portafoglio e incrementare l’investimento sulle singole startup già partecipate.

Nel pomeriggio, alle 15, approfondiremo il tema nel corso del nostro quarto hangout “Investire in startup tramite LVG, durante il quale analizzeremo insieme ad Emil Abirascid il modello di business e le opportunità di sviluppo di LVenture Group, prima e unica holding di Venture Capital quotata al MTA di Borsa Italiana.

L”appuntamento online è quindi per lunedì 7 luglio alle 15 e come sempre per partecipare e fare domande è possibile collegarsi direttamente all’hangout su Google Plus oppure seguire lo streaming sul sito e su Twitter, hashtag: #investnow.

Non siete curiosi?

Perchè conviene investire nelle startup digitali?

Ne parlo mercoledì con il mio amico Emil Abirascid, giornalista ed esperto del settore, durante il secondo appuntamento degli hangout organizzati da LVenture Group e dedicati a scoprire trend e opportunità di investimento nel mondo dell’innovazione.

A partire dalle 16,30, parleremo di tendenze digitali, strumenti di investimento, costi di avvio e potenziali guadagni derivanti da exit e opa delle startup.

Per seguire la sessione, è possibile collegarsi su Google Plus oppure seguire l’evento su Twitter, hashtag #investnow!.